Cooperativa Arché

LOGO ARCHE'

 

La Cooperativa Sociale Archè è nata nel 2005 e promuove diverse pratiche sportive, quali il SUP surfing, canoa e vela come strumento per:

  • Favorire il miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità;
  • Contrastare l’emarginazione sociale dei soggetti più deboli;
  • Attivare percorsi di supporto alle terapie classiche;
  • Svolgere attività educative rivolte ai più giovani;
  • Promuovere i valori del volontariato tra i giovani.

Archè lavora con diverse tipologie di utenza:

  • Persone con disabilità (motorie sensoriali intellettive);
  • I giovani e scuole;
  • Gli anziani.

A seconda del fruitore finale del servizio la Cooperativa adotta delle metodologie di lavoro specifiche.

Presso il Centro Nautico Ekon abbiamo a disposizione:

DERIVE A VELA ACCESSIBILI: nascono appositamente per essere utilizzate anche da persone con disabilità motoria o a ridotta mobilità. Non si possono ribaltare e sono dotate di sedute molto confortevoli, che permettono di svolgere l’attività sportiva sempre assistiti da un istruttore o da altra persona di proprio gradimento.

  • Trimarano: adatta per chi ha già assunto una buona pratica della navigazione a vela. È utilizzabile anche da soli perché tutte le manovre (scotte e drizze) sono alla portata del conduttore
  • Access 303: fiocco e randa adatte a persone che hanno già svolto qualche esperienza in barca e possono così trovare il miglior modo per continuare a imparare, sia da soli che in compagnia.
  • Access 2.3: deriva per i neofiti: solo una vela (randa) per consentire a tutti di cimentarsi nella pratica fin dalle prime battute. Una deriva facile ma che non manca di trasmettere le emozioni della navigazione a vela

 

LE TAVOLE DA SUP SURFING: strumento divertente e di facile utilizzo, permette di solcare le acque dei laghi remando in piedi in equilibrio grazie ad una pagaia telescopica oppure stando seduti come fosse una “canoa aperta”. È adatto a tutti, dai più piccoli ai più anziani, ma anche alle persone con disabilità cognitive per lavorare su gli aspetti muscolo-scheletrici, sull’equilibrio, sulla coordinazione e la lateralizzazione.

 

CANOA: canoa modificata per poter applicare ad essa degli stabilizzatori. Questa soluzione permette ai più di cominciare a praticare questo sport senza la paura di ribaltarsi ed eventualmente proseguire poi con altri mezzi a remi similari quando le competenze saranno adeguate.

 

GRUETTA DA PONTILE: La gruetta serve per posizionare in sicurezza le persone con disabilità motoria all’interno delle nostre derive, partendo dal pontile seduti sulla propria carrozzina.

 

Per maggiori informazioni riguardo le attività promosse dalla Cooperativa Sociale Archè:

www.arche-tn.it

info@arche-tn.it

Gianluca Samarelli: 320 36 16 190

Stefano Dagnoli: 345 39 33 921

Michele Bertolotti: 342 36 72 640.